vedo gente, faccio code - week #42

occasionale di cronaca urbana di me medesimo (foto, video insulsi, mezze frasi e altre cose di scarsa importanza)

pedalini
Attraverso lo stradone sotto le mura aureliane. Di solito qui le macchine scendono giù a palla ma oggi non c’è nessuno. Fa solo un gran caldo. Arrivato quasi sul marciapiede dall’altra parte, mi passa davanti una ragazza sud americana sui trentacinque, piccoletta, piacente, sguardo perso. La ragazza cammina pian pianino tenendosi sotto il sole, appena fuori dalla linea d’ombra e via via più in mezzo alla strada. Si è tolta i sandali, delle decoltè rosse fiammanti tacco dodici che porta in mano, e cammina con dei brutti calzini di spugna grigia, mezzo sfrangiati per l’usura. Le dondola pure il passo per via dei piedi un po’ a papera. Se la cava lo stesso.
E’ stata tutta una settimana così: in leggera (ma preoccupante) deriva autolesionista.

ultimi aggiornamenti:


wk41 - wk40 - p.a.p.z - ital exit - incrociati - intera rete - video insulsi - allontanarsi dalla linea gialla - about me